Nella zona
BRIANZA
  monti e laghi briantei
LAGO E RIVIERA
  Valle San Martino
VALSASSINA E VALVARRONE

 

La Brianza


CALCO, Arlate - Chiesa dei Santi Colombano e Gottardo

La chiesa dei Santi Colombano e Gottardo, eretta tra il secolo XI e il XII secolo in una suggestiva zona sopraelevata, faceva parte di un complesso monastico cluniacense.

Nonostante i diversi interventi di modifica, la struttura dell’edificio non è stata stravolta e la chiesa è ancora oggi uno dei massimi esempi di architettura romanica. Durante il restauro del 1969, d’intento restitutivo, sono state eliminate la volta a botte e le decorazioni tardo-barocche dell’interno; esternamente, invece, sono emerse alcune caratteristiche romaniche come la facciata a capanna, l’ampio portale e le monofore delle navate e dell’abside, finalmente ripristinate.

La facciata a capanna, suddivisa da eleganti lesene che rammentano l’interna divisione in tre navate, presenta un ampio portale a tutto sesto, a doppia ghiera. Nella lunetta emergono frammenti di un affresco del XV secolo che rappresenta un’“Annunciazione”. Al di sopra si aprono quattro monofore strombate, mentre l’apertura a croce è stata chiusa. Lungo il cornicione corre un fregio a dente di sega, non originale.
Il campanile è del XIX secolo: su di esso si adagiano gli edifici del monastero.

La copertura dell’interno è a capriate lignee nella navata maggiore, mentre in quelle minori e nel presbiterio è a volte.
La zona del coro è da identificarsi nella grande campata quadrata centrale che, insieme a quelle laterali, costituisce una sorta di transetto.
Il presbiterio è rialzato ed è separato dall’abside centrale attraverso una piccola volta a botte; nel catino absidale, un tempo totalmente affrescato, emerge un "Cristo Pantocratore” della fine del XIII secolo.



Le fotografie della chiesa dei SS. Colombano e Gottardo sono di Marco Capovilla

 


 
Romanicomo
| crediti | privacy | diritti | contatti |
infoarte
Realizzato con il contributo della Provincia di Lecco